Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
PSICOLOGIA Scuola di Psicologia

Domanda di laurea: procedura tesi online

Dalla sessione estiva di laurea di luglio 2014 è entrata in vigore la modalità TESI ONLINE e pertanto le domande di laurea dovranno essere presentate solo ed esclusivamente online. E' stato abolito il cartaceo per tutte le tipologie di laurea (triennale e magistrale) sia per quanto riguarda la domanda di laurea che l’elaborato della tesi che non deve più essere stampato e rilegato. Tutta la procedura si svolge in rete accedendo all’ambiente “Servizi online”, “Inserimento domanda di tesi di laurea”. Solo la richiesta del relatore resta in forma cartacea.

Poichè qualsiasi operazione prevista dalla seguente procedura può essere soggetta a malfunzionamenti di linee e server, universitari e non, si consiglia di effettuare le necessarie operazioni con un congruo anticipo rispetto alle scadenze e in orari durante i quali sia possibile avere un supporto.

 

Procedura per fare domanda di laurea (LM-51, 58/S, V.O.)

 

Presentazione della domanda

A partire dalla data indicata nel calendario alla voce APERTURA il laureando entra nell’ambiente “Servizi online” alla voce “Inserimento domanda di tesi di laurea” accessibile mediante matricola e password personale dalla pagina dei servizi on-line di Ateneo riservati agli studenti. La pagina iniziale dell’applicativo mostrerà a ciascun laureando soltanto le sessioni di laurea attive in quel momento per il proprio Corso di studio insieme alle scadenze relative ai vari adempimenti previsti per ciascuna fase. Il laureando compila la domanda così:

  • seleziona la sessione di laurea prescelta (la data dell’inizio delle discussioni di tesi è quella chiamata “inizio esami”);
  • compila i campi della domanda inserendo il titolo definitivo della tesi che dovrà essere indicato in lingua inglese oltre che in lingua italiana (fare attenzione all’asterisco perché significa che quel campo è obbligatorio);
  • alla voce esami da segnalare indica sia gli esami sostenuti che non risultano in carriera, sia quelli ancora da sostenere/verbalizzare.
  • salva e chiude la domanda con l’apposito bottone in fondo alla pagina. Dopo il salvataggio della domanda i dati inseriti saranno modificabili soltanto fino all'approvazione da parte del relatore

SE LO STUDENTE NON SALVA E CHIUDE LA DOMANDA, IL RELATORE NON PUO’ APPROVARLA.

 

Approvazione del relatore

Con il salvataggio della domanda da parte del laureando, al relatore verrà inviata via posta elettronica all'indirizzo istituzionale, la notifica della domanda di laurea. Il relatore deve entrare nei Servizi Online e approvare la domanda di laurea. Dopo l'approvazione del relatore i dati presenti nella domanda non saranno più modificabili ad esclusione del solo titolo della tesi che potrà essere cambiato o corretto dal laureando fino al momento della validazione del testo definitivo della tesi. Si precisa che l’invio del messaggio di posta elettronica non è garanzia del ricevimento e quindi il laureando è tenuto a controllare sull’applicativo che la domanda sia stata approvata.

La chiusura della domanda entro la scadenza prevista vale per il laurendo ma non per il relatore che può approvarla anche nei giorni successivi purchè entro la scadenza per il consolidamento la domanda sia stata approvata dal relatore e consolidata dal laureando, pena la mancata discussione della tesi.  

SE IL RELATORE NON APPROVA LA DOMANDA, IL LAUREANDO NON PUO’ CONSOLIDARLA E IL PROCESSO SI BLOCCA, ovvero il laureando dovrà rinunciare a laurearsi e annulllare la domanda di laurea nell'applicativo.

E’ comunque possibile rinunciare a laurearsi anche dopo l’approvazione del relatore.

 

Consolidamento della domanda

Dopo l’approvazione da parte del relatore, verrà inviato automaticamente un messaggio al laureando all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@stud.unifi.it) con la notifica dell’approvazione della domanda. Si precisa che l’invio del messaggio al laureando non è garanzia del ricevimento e quindi l’interessato è tenuto a controllare sull’applicativo lo stato della domanda.

Una volta approvata la domanda da parte del relatore, il laureando dovrà collegarsi di nuovo all’applicativo entro la data prevista alla voce CONSOLIDAMENTO per:

  1. confermare la domanda di laurea
  2. caricare i file della tesi in stato di bozza (in formato DOC, DOCX, RTF, ODT, PDF). I file (che possono essere caricati solo dopo che il relatore ha approvato la domanda) possono essere sostituiti più volte per dare la possibilità al relatore di prendere visione del lavoro della tesi. Tuttavia affinchè il full text possa essere validato dal relatore dovrà essere in versione completa e definitiva entro la scadenza per il consolidamento (vedere il punto successivo “Validazione del file della tesi");
  3. stampare il bollettino INC01 di euro 82,00 generato dall’applicativo e pagarlo entro la scadenza riportata sul bollettino stesso presso un qualsiasi sportello Unicredit Banca. Il bollettino è composto dalla tassa di laurea (euro 50,00) e dai bolli sulla domanda (euro 16,00) e sul diploma (euro 16,00). Se il bollettino della tassa di laurea è già stato pagato in precedenza, verrà generato solo un bollettino relativo all’importo del bollo (euro 16,00). Il pagamento della tassa di laurea non è immediatamente visibile sull'applicativo informatico perchè viene acquisito entro le successive 48-72 ore; non è comunque necessario consegnare alcuna ricevuta di pagamento alle Segreteria.

Per accedere alla discussione della tesi di laurea, il laureando deve essere in regola con il pagamento delle tasse, compresa la tassa di laurea e deve aver acquisito il numero di crediti previsto.

La Segreteria Studenti farà le verifiche sulla carriera, contatterà il laureando in caso di irregolarità amministrative e potrà inviare via posta elettronica, all’indirizzo istituzionale dello studente, i bollettini relativi a oneri di cui non risulti il pagamento.

Questo non esime il  laureando, che é a conoscenza di irregolarità amministrative o di mancato pagamento di tasse, dal contattare prontamente la Segreteria Studenti per regolarizzare la propria posizione.

 

Deposito della tesi in formato digitale da parte del laureando magistrale e validazione della tesi online:

I laureandi dovranno caricare i file della tesi, in stato definitivo, ed il relatore dovrà validarli entro il termine ultimo previsto per la validazione.

I file da caricare sono 3:
a) file della tesi (full text)
b) abstract
c) indice

Il full text (testo della tesi completo e definitivo), per poter essere validato dal relatore, dovrà essere caricato dal laureando in stato "definitivo" ed in formato PDF/A idoneo per la conservazione.

Il file della tesi deve contenere la tesi completa e in versione definitiva (testo, foto, tabelle, bibliografia, ecc.) in un unico file c on una dimensione massima di 20 megabyte.
Il deposito della tesi in formato digitale sostituisce la consegna del volume cartaceo per la biblioteca, che un tempo veniva effettuata a cura dello studente dopo la timbratura dei volumi presso la Segreteria Didattica.

Si ricorda che non è possibile inserire, modificare, sostituire il file dopo la validazione del relatore. Una volta che il relatore ha validato non è più possibile modificare alcun dato.
L'autorizzazione alla consultazione della tesi in biblioteca viene inserita direttamente dentro l'applicativo e pertanto non è più necessaria la modulistica cartacea. I file validati dal relatore saranno archiviati e, se autorizzati dal laureando, potranno essere consultati on line.

La mancata validazione nel termine impedisce allo studente di laurearsi. Per validare la tesi il relatore dovrà accedere per la seconda volta al sito http://sol.unifi.it/docenti.html

Non è possibile modificare o sostituire il full text e il titolo della tesi dopo la validazione.

L'inserimento del full-text da parte del laureando è la stessa scadenza che ha il relatore per validare il full-test: il caricamento del file della tesi definitivo deve quindi essere fatto con un anticipo tale da consentire al relatore di completare la propria parte di procedura, pena la mancata discussione della tesi.

La tesi al correlatore dovrà essere inviata per posta elettronica in pdf al momento della pubblicazione delle Commissioni sul sito della Scuola (circa 7/10 prima dell'inizio dell'appello).

 

Libretto universitario e termine per la verbalizzazione degli esami

Gli studenti sono tenuti a sostenere tutti gli esami entro la data stabilita dal calendario didattico pubblicato sul sito della Scuola. Nella domanda online (alla voce esami da segnalare) lo studente dovrà indicare sia gli esami sostenuti che non risultano in carriera, sia quelli ancora da sostenere/verbalizzare.

Non è necessario consegnare il libretto alla Segreteria Studenti; quest’ultima potrà richiederlo in caso di esami non risultanti in carriera.

 

Annullamento della domanda

Se il laureando non ha sostenuto tutti gli esami previsti dal proprio piano di studi approvato oppure non ha completato la tesi e quindi non ha ottenuto la validazione del relatore, deve rientrare nell'applicativo, ANNULLARE la domanda di laurea e ripresentarla in una sessione successiva.

 

LEGENDA DEI CAMPI NELL’APPLICATIVO:

Sessione di Esame = inizio della sessione di laurea

Apertura = inizio immissione domande di laurea

Chiusura = termine immissione domande di laurea

Consolidamento = conferma da parte del laureando della domanda di laurea approvata dal relatore, stampa e pagamento del bollettino e caricamento del full text della tesi (solo per laureandi magistrali)

Validazione =  termine entro il quale il relatore approva il full text definitivo della tesi caricato nell’applicativo (solo per laureandi magistrali).

Nell’applicativo sono presenti numerose FAQ (risposte a domande più frequenti) sulle varie fasi della procedura che si consiglia di leggere attentamente prima di un’eventuale richiesta all’indirizzo psicologia.tesi.online@unifi.it

 

Workflow del processo

Workflow del processo tesi online

 
ultimo aggiornamento: 20-Dic-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina