Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
PSICOLOGIA Scuola di Psicologia

Organizzazione del Corso

Articolazione degli studi

 

Il Corso di Laurea è organizzato secondo insegnamenti modulari di 3, 6 e 9 crediti.

L'articolazione degli studi prevede le seguenti propedeuticità (art. 7 del Regolamento del Corso di Laurea):
gli insegnamenti previsti per il conseguimento della laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Sociale e delle Organizzazioni sono propedeutici a quelli previsti per il conseguimento della Laurea Specialistica.

Pertanto, non si potranno sostenere esami relativi alle attività formative del Corso di Laurea Specialistica prima di aver assolto l'eventuale debito formativo.

 

La didattica

Gli insegnamenti sono organizzati in moduli di 3 CFU; ogni modulo corrisponde a 20 ore di didattica assistita (lezioni, esercitazioni, seminari, ecc.) e a 55 ore di lavoro individuale. Le attività si svolgono secondo il calendario semestrale stabilito annualmente.
La partecipazione alle attività didattiche (lezioni, esercitazioni, seminari, ecc.) è obbligatoria. La struttura didattica fissa le modalità della frequenza, il cui controllo è affidato ai docenti delle singole attività.

 

Conoscenze di contesto

Riguarderanno:
- esercitazioni sulla comunicazione interpersonale e il potenziamento di abilità relazionali;
- esercitazioni su strumenti di indagine psicosociale.

 

Attività autonomamente scelte dallo studente

Lo studente può scegliere liberamente, salvo approvazione dei relativi piani di studio, attività didattiche per complessivi 6 CFU. L'approvazione sarà automatica in caso di scelta di insegnamento impartito all'interno della Classe 58/S (scelta consigliata).

 

Esami aggiuntivi

Lo studente può anche sostenere esami in eccesso rispetto al piano degli studi, che potranno risultare come tali nella carriera, ma che comunque non potranno essere considerati ai fini della media.

 

    Modalità di svolgimento degli esami e altre forme di attribuzione dei crediti

    La verifica del profitto individuale raggiunto dallo studente per il conseguente riconoscimento dei crediti maturati nelle varie attività formative può essere scritta e/o orale e/o pratica.

    Gli esami vengono sostenuti al termine del corso e consentono, se superati, di acquisire in un'unica soluzione il numero di CFU previsti dal piano degli studi. E' possibile sostenere l'esame per singoli moduli costitutivi l'insegnamento allorché:

    • si debba integrare con singoli moduli di un nuovo esame i CFU acquisiti in esami equipollenti sostenuti in altri corsi di laurea o Università;
    • si tratti di attività a scelta dello studente, approvata dalla struttura didattica.

    La votazione è espressa in trentesimi. L'esame si intende superato con votazione minima di 18/30; qualora il candidato abbia ottenuto il massimo dei voti può essere fatta all'unanimità della commissione menzione della lode.

    Gli esami si svolgono durante l'anno accademico in diverse sessioni, secondo quanto riportato nel calendario didattico, stabilito annualmente.

     

    Prova finale

    La prova finale per il conseguimento della laurea specialistica, alla quale sono riservati 20 CFU, consiste nella dissertazione di un elaborato scientifico individuale e originale, mirato all'accertamento della competenza acquisita in un ambito caratterizzante del Corso di Laurea Specialistica. L'elaborato si connoterà come rassegna critica o ricerca empirica di rilevanza psicologica sotto il profilo teorico e professionale.

    Per accedere alla prova finale occorre avere acquisito tutti i crediti attribuiti alle attività formative previste dal piano degli studi.

    Per la prova finale la media sarà ponderata sui crediti e l'approssimazione sarà per eccesso. La votazione è espressa in centodecimi, con eventuale menzione all'unanimità della lode; il punteggio minimo per il superamento dell'esame finale è 66/110.

     

    Piano annuale delle frequenze e piano di studi generale

    Lo studente, qualora si trovi nelle condizioni di esercitare possibilità di opzione, presenta entro il 15 novembre di ogni anno il proprio piano di studi, comprensivo delle attività obbligatorie, di eventuali attività formative previste come opzionali o alternative e di attività scelte autonomamente, nel rispetto dei vincoli stabiliti dalla Classe 58/S e dall'ordinamento didattico.

    Qualora il piano non si discosti dal curriculum indicato dalla struttura didattica e ottemperi integralmente ai margini di opzionalità e di autonomia da essi previsti l'approvazione è automatica. Qualora non ricorrano le condizioni per l'approvazione automatica, la struttura didattica esprime un parere entro 30 giorni dal termine di scadenza per la presentazione dei piani di studio.

    Nel piano degli studi non possono essere previste iterazioni dei corsi.

     

    Gli insegnamenti attivati nell'a.a. 2006-2007
    tipologia settore insegnamento anno CFU CFU / anno

    base

    M-FIL/02

    Filosofia della scienza

    1

    6

                 

     

     

    61

    caratterizz

    M-FIL/03

    Etica e deontologia della comunicazione

    1

    3

    caratterizz

    M-PSI/03

    Metodologia della ricerca psicologica

    1

    6

    caratterizz

    M-PSI/05

    Psicologia delle comunicazioni sociali

    1

    9

    caratterizz

    M-PSI/05

    Tecniche dell'intervista e del questionario

    1

    6

    caratterizz

    M-PSI/06

    Analisi psicologica del clima organizzativo

    1

    9

    caratterizz

    M-PSI/08

    Psicologia della salute

    1

    6

    affine

    SECS-S/05

    Indagini campionarie e sondaggi demoscopici

    1

    3

    affine

    MED/44

    Medicina del lavoro

    1

    3

    affine

    SECS-P/07

    Economia aziendale

    1

    6

    contesto

    M-PSI/05

    Tecniche e strumenti di indagine psicosociale; abilità relazionali

    1

    4

     

    caratterizz

    M-PSI/05

    Psicologia dell’empowerment sociale

    2

    3

                   

    59

    caratterizz

    M-PSI/06

    Psicologia della sicurezza e del benessere sul lavoro

    2

    6

    caratterizz

    M-PSI/06

    Psicologia della pubblicità

    2

    6

    caratterizz

    M-PSI/08

    Psicologia del counseling

    2

    3

    caratterizz

    M-PSI/08

    Psicodiagnostica

    2

    6

    contesto

    M-PSI/05

    Comunicazione interpersonale

    2

    6

    contesto

    M-PSI/06

    Progettazione del cambiamento organizzativo

    2

    3



    Attività a scelta libera dello studente

    2

    6



    Prova finale

    2

    20

     

    CFU totali

    120

     

    Per l’a.a. 2006-2007 è, inoltre, attivato l’insegnamento:

    M-PSI/06 – Tecniche psicologiche della ricerca di mercato (3 CFU)

    che può essere scelto come parte dell’“Attività a scelta libera dello studente”. 
     
    ultimo aggiornamento: 07-Apr-2016
    Unifi Home Page

    Inizio pagina