Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
PSICOLOGIA Scuola di Psicologia

Organizzazione del Corso

Articolazione degli studi

 

Il Corso di Laurea è organizzato secondo insegnamenti modulari di 3, 6 e 9 crediti, la cui articolazione in didattica assistita e lavoro individuale è di seguito sintetizzata.

 

Quadro riepilogativo delle attività didattiche e dei CFU

Attività didattica

Ore di apprendimento
(1 CFU = 25 ore)

Crediti formativi universitari (CFU)

     

Corsi di insegnamento

Moduli orari comprensivi di ore di didattica assistita e ore di lavoro individuale, per un totale di 3600 ore

144

Attività formative a scelta libera dello studente

225

9

Lingua Inglese

100

4

Conoscenze informatiche, esercitazioni

450

18

Prova finale

125

5

   

180

 

L'articolazione degli studi prevede le seguenti propedeuticità (art. 11 del Regolamento del Corso di laurea):
le attività formative di base sono propedeutiche alle altre attività formative (caratterizzanti, affini, integrative, ecc.).

Pertanto, non si potranno sostenere esami relativi alle altre attività formative prima di aver superato i seguenti esami:
M-PSI/01 Psicologia generale, M-PSI/03 Psicometria, M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo, M-PSI/05 Psicologia sociale, BIO/13 Biologia generale.

La didattica

Gli insegnamenti sono organizzati in moduli di 3 CFU; ogni modulo corrisponde a 20 ore di didattica assistita (lezioni, esercitazioni, seminari, ecc.) e a 55 ore di lavoro individuale. Le attività si svolgono secondo il calendario semestrale.

La partecipazione alle attività didattiche (lezioni, esercitazioni, laboratorio, seminari, tirocinio) è vivamente raccomandata. La struttura didattica prevede diverse modalità di frequenza, il cui controllo è affidato ai docenti delle singole attività.

Conoscenze di contesto

Riguarderanno:

  • conoscenze informatiche concernenti videoscrittura, consultazione data base, ecc.;
  • esercitazioni relative a tecniche e strumenti di indagine psicosociale (colloquio, focus group, role playing, ecc.) e al potenziamento di abilità relazionali e comunicative;
  • esercitazioni con simulazione di attività psicologiche in contesti sociali e organizzativi.

Lingua straniera

E' richiesta la conoscenza della lingua inglese a livello intermedio e del lessico specialistico.

L'insegnamento e la verifica della conoscenza linguistica sono svolti a cura del Centro Linguistico di Ateneo (C.L.A.). Lo studente potrà accedere alla prova d’esame (livello B1/ comprensione scritta/ lingua specialistica) dopo aver frequentato il corso di preparazione, che comprende cinque lezioni e viene erogato più volte nel corso dell’a.a. E’ possibile iscriversi soltanto ad una erogazione del corso.

Informazioni sulle modalità di iscrizione al corso e sulla prova d’esame sono consultabili alle pagine Internet del C.L.A.

Attività autonomamente scelte dallo studente

Lo studente può scegliere liberamente, salvo approvazione dei relativi piani di studio, attività didattiche per complessivi 9 CFU.
La presentazione della domanda di approvazione delle attività didattiche scelte avviene con scadenza annualmente indicata dalla Segreteria Didattica e comunque non successiva al 15 novembre del terzo anno di corso.
Si consiglia di privilegiare gli insegnamenti psicologici impartiti nei corsi di laurea della Classe 34 (fatta eccezione per le attività di contesto), che saranno automaticamente approvati alla presentazione del piano di studio. Scelte diverse dovranno essere autorizzate dalla struttura didattica

Esami aggiuntivi

Lo studente può anche sostenere esami in eccesso rispetto al piano degli studi, che potranno risultare come tali nella carriera, ma che comunque non potranno essere considerati ai fini della media.


Modalità di svolgimento degli esami e altre forme di attribuzione dei crediti

La verifica del profitto individuale raggiunto dallo studente e il conseguente riconoscimento dei crediti maturati nelle varie attività formative sono effettuati con i seguenti criteri e modalità.

Attività formative di tipo disciplinare:
la verifica potrà essere scritta, orale e/o pratica; in caso di insegnamento suddiviso in moduli, l'esame potrà essere sostenuto con accorpamento disciplinare, su proposta dei titolari dell'insegnamento e previa approvazione della struttura didattica.

Verifica della conoscenza della lingua inglese:
sarà richiesto il possesso del certificato di livello intermedio e verrà valutata, mediante prova scritta e/o orale, la conoscenza del lessico specialistico.

Conoscenze informatiche:
verranno verificate mediante prova pratica.

Verifica delle attività formative esterne, svolte in base ad approvazione della struttura didattica:
consisterà in una relazione scritta sull'attività svolta redatta dallo studente, nonché nell'attestazione di frequenza e nel giudizio del supervisore. Organo finale per il riconoscimento dei crediti è la struttura didattica.

Con l'eccezione della prova di lingua inglese, che comporta un giudizio di idoneità, per gli esami la votazione è espressa in trentesimi. L'esame si intende superato con votazione minima di 18/30; qualora il candidato abbia ottenuto il massimo dei voti può essere fatta all'unanimità della commissione menzione della lode.

Gli esami si svolgono durante l'anno accademico in diverse sessioni, secondo il calendario esami.

Prova finale

La prova finale per il conseguimento della laurea, alla quale sono riservati 5 CFU, consiste in un elaborato teorico-pratico, mirato all'accertamento della competenza acquisita in un ambito caratterizzante del Corso di Laurea. Per accedere alla prova finale occorre avere acquisito tutti i crediti attribuiti alle attività formative previste dal piano degli studi (175 CFU).

Per la prova finale la votazione è espressa in centodecimi, con eventuale menzione all'unanimità della lode. La valutazione terrà conto dei voti di profitto conseguiti dallo studente, come media ponderata rispetto ai CFU complessivamente acquisiti. Il punteggio minimo per il superamento dell'esame finale è 66/110.

La prova finale si svolge secondo le modalità previste dall'apposito Regolamento.

Piano annuale delle frequenze e piano di studi generale

Lo studente presenta entro la scadenza annualmente indicata dalla Segreteria Didattica e comunque non successivamente al 15 novembre del terzo anno di corso il piano di studio con la richiesta per "l'attività a scelta libera" e per eventuali esami aggiuntivi.
Relativamente alla richiesta per "l'attività a scelta libera", l'approvazione è automatica se l'attività prescelta è prevista dai curricula ufficiali dei corsi di laurea della Classe 34 (fatta eccezione per le attività di contesto). In tutti gli altri casi, entro 30 giorni dal termine di scadenza per la presentazione della richiesta la struttura didattica approva o concorda con lo studente eventuali modifiche.
Non possono essere previste iterazioni dei corsi.

 

Gli insegnamenti attivati nell'a.a. 2005-2006
tipologia settore insegnamento anno CFU CFU / anno
           
base/fond M-PSI/01 Psicologia generale 1 9  
base/fond M-PSI/03 Psicometria 1 9  
base/fond M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo 1 9  
base/fond M-PSI/05 Psicologia sociale 1 9  
base/inter BIO/13 Biologia generale 1 9  
affine M-FIL/05 Filosofia del linguaggio e della comunicazione 1 3  
affine SPS/08 Sociologia della comunicazione 1 6  
contesto INF-01 Conoscenze informatiche 1 6 60
           
caratterizz. M-PSI/03 Tecniche di ricerca psicologica e di analisi dei dati 2 6  
caratterizz. M-PSI/05 Psicologia dei gruppi e di comunità 2 9  
caratterizz. M-PSI/05 Psicologia ambientale 2 6  
caratterizz. M-PSI/06 Psicologia del lavoro e applicata 2 9  
caratterizz. M-PSI/06 Psicologia delle organizzazioni 2 9  
affine SECS-S/01 Statistica 2 3  
affine SPS/09 Sociologia del lavoro e dell'organizzazione 2 3  
    Attività a scelta libera dello studente 2 9  
contesto M-PSI/05 Esercitazioni su tecniche e strumenti di indagine psicosociale 2 6  
lingua straniera L-LIN/12 Lingua inglese a livello intermedio e lessico specialistico 2 4 64
           
caratterizz. M-PSI/03 Teoria e tecniche dei test 3 6  
caratterizz. M-PSI/05 Psicologia degli atteggiamenti e della comunicazione persuasiva 3 9  
caratterizz. M-PSI/05 Psicologia della formazione 3 9  
caratterizz. M-PSI/06 Psicologia dell'orientamento professionale 3 6  
caratterizz. M-PSI/06 Psicologia per la gestione delle risorse umane 3 3  
caratterizz. M-PSI/08 Psicologia clinica 3 6  
affine MED/43 Medicina sociale 3 6  
contesto M-PSI/05 Simulazione di attività psicologiche in contesti sociali e organizzativi 3 6  
    Prova finale 3 5 56
           
      CFU totali 180
 
ultimo aggiornamento: 07-Apr-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina