PSICOFISIOLOGIA DEL SONNO E DEL SOGNO

Prof. Piero Salzarulo

Dipartimento di Psicologia

I Modulo (3 CFU)

Argomento
Definizione di sonno. Elementi descrittivi, metodi di studio. Caratteristiche del sonno REM e del sonno NonREM. Meccanismi neurofisiologici e neurochimici fondamentali. I ritmi biologici. Genetica, filogenesi ed ontogenesi del sonno. Elementi generali di psicologia del sonno: memoria e sogno.

Obiettivi formativi
Conoscenze di base sul sonno e sui ritmi biologici.

Testi d'esame

Modalità d'esame
L'esame si svolgerà in forma orale.

II Modulo (3 CFU)

Argomento
Le transizioni tra veglia e sonno (addormentamento) e tra sonno e veglia (risveglio): aspetti comportamentali, psicologici ed elettrofisiologici. Il fattore età nei cambiamenti dell'organizzazione del sonno: sviluppo pre e post-natale ed invecchiamento. Le risposte del cervello ad eventi esterni: reattività elettrofisiologica e comportamentale durante il sonno. Ambiente e sonno. La percezione del sonno (qualità, durata), la percezione del tempo nel sonno.

Obiettivi formativi
Approfondimento delle conoscenze tecniche sulle regolazioni di base del comportamento del sonno. Capacità di analizzare risultati di studi sperimentali.

Testi d'esame

Modalità d'esame
L'esame si svolgerà in forma orale.

III Modulo (3 CFU)

Argomento
I cambiamenti del ritmo sonno-veglia e della struttura del sonno. Modificazioni provocate dell'organizzazione del sonno (disegni sperimentali: privazione, limitazione, estensione, disorganizzazione), e loro effetti sul comportamento e sui processi mentali. Le funzioni del sonno. Modelli di regolazione del ritmo veglia-sonno. I processi mentali in relazione al sonno: approccio psicoanalitico e psicofisiologico. Epistemologia del sogno. Ruolo del sonno nei processi mnestici: studi sperimentali. Neuropsicologia del sonno: effetti del sonno sulle funzioni mentali della veglia. Le alterazioni del sonno in patologia.

Obiettivi formativi
Conoscenza delle condizioni che portano al cambiamento del sonno. Capacità di riconoscere le modificazioni del sonno ed i fattori che le provocano.

Testi d'esame

Modalità d'esame
L'esame si svolgerà in forma orale.

Didattica assistita

Laboratorio: Ricerca sul sonno.
Argomento: Registrazione ed analisi del sonno. Tecniche di raccolta dati e criteri di analisi.
Obiettivi formativi: Operazionalizzare le attività necessarie per svolgere esperimenti nello studio del sonno.