Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
PSICOLOGIA Scuola di Psicologia

Incontri scientifici e attività culturali di Psicologia

Il ciclo di incontri promosso dalla Scuola di Psicologia ha come finalità principale quello di promuovere la divulgazione e la discussione di temi inerenti la psicologia e le scienze cognitive ad alto impatto sia scientifico che sociale.

Alcuni degli incontri saranno caratterizzati dalla presentazione, da parte di docenti della Scuola di Psicologia, delle linee di ricerca dei loro laboratori mentre in altri, speakers provenienti da altri atenei o da diversi contesti culturali, saranno invitati a discutere temi di psicologia  rivolgendosi al pubblico degli psicologi fiorentini.

Gli incontri sono allora rivolti sia agli studenti che ai colleghi docenti della scuola di psicologia ma nel rispetto dello spirito divulgativo che caratterizza l’iniziativa, possono partecipare anche tutti coloro che sono interessati ai temi trattati.

 

Anno accademico 2016-2017

Incontri del 2° semestre:

Data   Relatore  Titolo presentazione

13/03/2017

h. 14-16

Aula 14

 

Dott.ssa Maria Pia Veladiano

Psicologia e scrittura

14/03/2017

h. 14-16

Aula 11

 

Dott. Adriano Scarpelli

I minori non accompagnati in Italia, le attività di volontariato e di circomondo

28/03/2017

h. 14-16

Aula 11

 

Dott. Nicola Montagnani

La concezione di mente nella medicina cinese e la pratica legata all'equilibrio e alla forza

29/03/2017

h. 14:30

Aula 2

 

Prof. Corrado Caudek 

La crisi della riproducibilità dei risultati della ricerca

La rivista Science elenca, tra i maggori successi scientifici del 2015, uno studio di Brian Nosek da cui emerge che, su 98 articoli pubblicati su prestigiose riviste di psicologia, solo nel 39% dei casi i risultati sono stati replicati in uno studio successivo. La Bayer ha riportato che i risultati pubblicati sulle riviste scienfitiche non vengono replicati nei suoi laboratori nel 65% dei casi. Nel 2016, la rivista Nature ha intervistato 1576 scienziati sul tema della riproducibilità dei risultati della ricerca. La maggioranza di tali ricercatori si è detta d'accordo sul fatto che c'è una "crisi" e più del 70% degli intervistati ha ammesso di avere cercato, senza successo, di replicare i risultati riportati da un altro gruppo di ricerca. La soglia del 70% di possibili risultati falsi all'interno della letteratura scientifica è stata ipotizzata anche in un recente editoriale della rivista Lancet. Ma quali sono le cause della crisi della riproducibilità dei risultati della ricerca? Quali pratiche possono essere considerate come responsabili di questa crisi? E quali sono invece le "buone pratiche" che possono essere raccomandate per superare tale crisi? 

05/04/2017

h. 14:30

Aula 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 Dott.ssa Chiara Matteini

 psicologa, psicoterapeuta,

 psicoanalista della Società

 Psicoanalitica Italiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


L'autobiografia psicotica e i Canti Orfici di Dino Campana 

Può sembrare paradossale accostare autobiografia e psicosi. La possibilità di costruire una narrazione di sé con la realtà apparentemente scarnificata della psicosi, dove il destino eccede costantemente la storia. Eppure la ricerca psicoanalitica da sempre ha rintracciato nell'apparente non-senso del delirio il racconto ostinato di un nucleo di verità, la coerenza impossibile, a volte disperata a volte luminosa, del bollettino di una catastrofe, che è sempre già avvenuta.
Il caso di Dino Campana è emblematico. Il rischio accostandosi alla sua storia può essere quello di ridurre l'esistenza alla nosografia, la poesia al diario clinico. A questo apparentemente porterebbe l'enorme mole di testimonianze che inchiodano la biografia al registro psichiatrico delle fonti.
Il 1 marzo 1932, quando Dino Campana muore nel cronicario manicomiale di Castel Pulci per una probabile setticemia acuta ha 47 anni. Ha vissuto internato dal 1918. Nel luglio 1914 ha pubblicato la sua unica opera: i "Canti Orfici".
Sono due le possibili storie dei "Canti Orfici", l'unica opera di Campana, ancora oggi punto di riferimento nella poesia italiana, non solo novecentesca.
La prima storia è la storia della creazione letteraria, una storia filologica, che ripercorre di un'opera le tappe, i silenzi, l'inevitabilità di una forma che più o meno lentamente si impone sulle altre varianti possibili. Ma accanto a questa possiamo anche seguire la storia di qualcosa che va perduto, di un silenzio che si impone sulla parola. Di un manoscritto che ricompare dopo 58 anni a testimoniare la verità disperata del suo autore. 


06/04/2017

h. 11-13

Aula 13

Dott. Emiliano Gucci

Dott. Lorenzo Mercatanti

Psicologia e scrittura

11/04/2017

h. 14-16

Aula 11

Dott. Giuseppe Munforte

Dott. Sergio Nelli

Psicologia e scrittura

13/04/2017

h. 14-16

Aula 15

Dott. Mario Rossi Monti

Dott. Giovanni Stanghellini

Psicologia, fenomenologia e psicoanalisi

26/04/2017

h. 16.30

Aula 2

 

Prof. Ersilia Menesini, Prof. Patrizia Meringolo, Dott.ssa Agnese Acconci, Dott. Alessandro Santoro, Dott. Antonio Ardiccioni, Dott. Stefano De Martin, Dott. Daniele Morciano

 

Lessico generazionale - Lavorare con i giovani

Incontro Circolare tra operatori, docenti, ricercatori, studenti

02/05/2017

h. 14-16

Aula 11

 Dott.ssa Alice Basso  Psicologia e scrittura

08/05/2017

h. 14-16

Aula 2

 

Dott. Giorgio Gronchi

 

Mentalismo e Psicologia

Apparentemente, grazie ad abilità mentali molto sviluppate, i mentalisti sono in grado di leggere o influenzare la mente altrui. A partire da una riflessione sul differente modo di percepire effetti di illusionismo riguardanti la mente rispetto ad effetti riguardanti eventi fisici, in questo seminario verranno illustrate le variabili psicologiche alla base del mentalismo.

 

11/05/2017

h. 9.10 - 11.00

Aula 14

(presso il corso

di Psicologia

Dinamica)

 

Dr.ssa Anna Morelli e

Dr.ssa Miriam Monticelli

(A.M.H.P.P.I.A., European Federation

for Psychoanalitic Psychoterapy in the

Public Sector)

Infant Observation come metodo di studio dello sviluppo infantile e infanzia in psicoterapia

 

 

 

 

 

17/05/2017

h. 14:30

Aula 2 

 

Prof.ssa Ersilia Menesini 

Psicologia traslazionale e interventi sul bullismo: un approccio individuo per contesto

All'interno dell'approccio individuo per contesto presenterò alcuni studi recenti che si collocano all'intersezione tra la conoscenza e la valutazione di efficacia degli interventi sul bullismo. 


 

Incontri del 1° semestre:

Data

Relatore

Titolo presentazione

9/11/2016 h. 15:00-18:00

Prof. Rosapia Lauro Grotto, prof. Giuseppe Saraò, dott.ssa Bianca Pananti

 Proiezione documentario 'Col nome del delirio', documentario storico e autobiografico, che raccoglie le testimonianze di alcuni tra i protagonisti della fase di chiusura dell'ex ospedale psichiatrico di Firenze, San Salvi.
3/12/2016 h. 9.00-17.00 Aula 40 Plesso Viale Morgagni, 40
Dott. Fulvio Corrieri, prof. Rosapia Lauro Grotto, prof. Fionn Murtagh, prof. Giulia Battilotti, dott. Manfredo Lauro Grotto, prof. Giuseppe Iurato, dott. Alessio Ciardi, dott. Irene Battaglini, Dott. Ezio Benelli, prof. Vinicio Serino  

Giornata di studio 'on the edge of disciplines', international satellite symposium of 18th World Congress of the World Association of Dynamic Psychiatry (WADP), Florence 2017 



 

 

 

 



 

 

Anno accademico 2015-2016

Incontri previsti nel 2° semestre:

Data

Relatore

Titolo presentazione

06/04/2016
Claudio Sica TBA - download video -
28/04/2016 Maria Josè Rodrigo (University of Tenerife)

Neurological bases of maternal neglect (h. 9.00-11.00)

20/04/2016
Lucia Bigozzi Predire la dislessia e la disortografia: uno studio di coorte prospettico di 4 anni - download video -

05/05/2016

Proff. Roberto Losso (Università di Buenos Aires e J. F. Kennedy University, San Francisco) e Anna Losso (Università CAECE, Buenos Aires).

Lezione Aperta di Psicologia Dinamica: "La terapia delle famiglie e delle coppie nel secolo XXI: problemi che ci sfidano" (h. 16:00-18:00 aula 12)

01/06/2016
Stefania Righi Il ruolo del contesto nella memoria emotiva - download video -

 

Incontri del 1° semestre:

Data

Relatore

Titolo presentazione

09/11/15 Maestro Marco Voleri * Tenori di vita: malattia, arte, salute.
18/11/15 Dott. Giorgio Gronchi
Ragionamento morale e interazione uomo-computer
25/11/15 Prof. Corrado Caudek Controllo cognitivo in età evolutiva - download video -
09/12/15 La compagnia teatrale Chille de la balanza C'era una volta...il manicomio - il percorso dei Chille de la balanza a San Salvi tra memoria e eredità
16/12/2015 Dott. Roberto Arrighi Quanto è grande la Luna? La visione spaziale e la percezione della grandezza - download video -

 

L'intervento del maestro Marco Voleri è previsto per LUNEDI' 9 Novembre all'interno del ciclo di lezioni del Prof. Taddei nel corso di laurea in Psicologia della Salute

 
ultimo aggiornamento: 05-Mag-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina